Pubblicità in cambio merce



 

Visibilità e Promozione

 

Pubblicità in Cambio Merce

 

Il cambio merce, noto anche come barter si basa su un concetto semplicissimo: l'azienda (cliente) vende i suoi prodotti (prodotti del food and beverage e non solo) a ADN ITALIA SPA che in cambio pianifica pubblicità sui vari mezzi a disposizione per pari valore della merce ceduta. Alla fine gli importi delle fatture si compensano reciprocamente senza esborsi finanziari.

L'impresa migliora, quindi, la sua notorietà sul mercato promuovendo i proprio prodotti o servizi
senza impiegare liquidità aziendale.


Il processo si articola su 3 fasi:

 

1. VALUTAZIONE

L’azienda fornisce una lista dei prodotti da vendere a ADN ITALIASPA, indicando gli sconti riservati e tutti i dati utili richiesti dal team logistica.

- I prodotti sono valutati dal team vendita e dal commerciale.

- Lo strategic manager valuta i bisogni del cliente.

- Il media mix sarà proposto in base al target di riferimento, al valore del prodotto e agli obiettivi da raggiungere, per garantire la massima visibilità sul mercato, massimizzando il rendimento della campagna.

 

2. PIANIFICAZIONE

Dopo una attenta analisi, il media planner seleziona i mezzi più idonei alle esigenze del cliente.
Il piano è proposto al cliente, compensando il valore dei prodotti forniti che approva e firma il contratto.
Una volta approvata la campagna e definito il periodo in cui si vuole comunicare, gli spazi e/o l’evento vengono acquistati. Il cliente vende i prodotti a ADN ITALIA SPA in cambio dei diversi servizi promozionali concordati in precedenza.
Le due fatture si compenseranno.
ADN ITALIA SPA si occuperà di gestire e verificare il regolare svolgimento della campagna pubblicitaria.

 

3. LA VENDITA

I prodotti forniti dall’azienda saranno rivenduti da ADN ITALIA SPA, rispettando i limiti distribuitivi dell'azienda.